Storie di bunker e di rifugi

Con la sua storia millenaria Roma è affascinante tanto in superficie, con i suoi monumenti, palazzi gentilizi, piazze, quartieri particolari, quanto sotto terra, con i suoi reperti, acquedotti e tunnel. La Roma sotterranea riserva anche sorprese molto interessanti: luoghi celati, che affascinano per la loro storia, la loro funzione e per come si sono conservati.Tra questi, recentemente, si sono riaccesi i riflettori sui bunker, di cui Roma è disseminata. Vere e proprie fortificazioni, progettate per resistere anche agli attacchi chimici. Come in altre città europee, anche nella Capitale queste strutture sono oggetto di interventi di recupero che possano proporle al pubblico. Il giornalista e studioso Lorenzo Gassi, pluripremiato e impegnato su diversi fronti, nel 2014 ha curato per il Centro di Ricerche Speleo Archeologiche Sotterranei di Roma la pubblicazione Bunker di Roma – Guida ai Rifugi Sotterranei, con il Patrocinio della Provincia di Roma. Lo studio descrive i 12 bun…

Read more
  • 0