Gli avvocati: “anche noi siamo a rischio contagio”.

Accorata e ben motivata , la richiesta fatta dal Presidente della “Camera penale di Napoli” Avv . Marco Acampora al Governatore della ragione Campania Vincenzo De Luca.

L’avvocato Acampora con una lettera indirizzata al Presidente della Regione Campania pubblicata sulla pagina Social dell’ associazione, chiede che gli avvocati, i magistrati, e tutto il personale operante nel comparto giustizia venga inserito e considerata categoria a rischio nella seconda fase del piano vaccinale così come richiesto ed ottenuto in altre Regioni, come Toscana e Sicilia . Secondo il presidente della Camera Penale di Napoli, l’ attività giudiziale in modo particolare quella di natura penale per tutta una serie di motivi ben specificati nella lettera , non può essere svolta da remoto , ma in presenza. Considerando il fatto che il Palazzo di giustizia di Napoli anche in questo periodo è molto frequentato, l’unico modo per non far rallentare la macchina della giustizia a causa dei contagi è: vaccinare in tempi rapidi gli addetti ai lavori.

In effetti il comparto Giustizia andrebbe equiparato se non a quello sanitario almeno a quello dell’istruzione. Il diritto ad avere giustizia è una cosa sacrosanta che merita di essere preservato.

wikipedia
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Please follow and like us: